Monastero di Sant’Agostino

Il monastero, sorto all’epoca delle Crociate per ospitare le monache che prestavano cura e assistenza spirituale al vicino lebbrosario di San Felice, aveva già la sua chiesetta dove ora sorge la ‘barchessa’.Dal 1460 al 1500 sono state apportate modifiche che gli hanno fatto assumere l’aspetto odierno .