Villa Angarano

Villa Bianchi Michiel, più comunemente detta Villa Angarano, fu realizzata nel 1548 da Andrea Palladio, su commissione di Giacomo Angaran. La villa è caratterizzata esternamente da un grande giardino ed è formata da due strutture: la chiesetta e la casa di villeggiatura. Di rilevanza è il brolo (o vigneto) e il giardino circondato da mura.

Villa Angarano